venerdì 24 giugno 2011

non so a voi...

... ma a me un libro così mi ispira fiducia, anche solo a guardarlo.

3 commenti:

Daniz ha detto...

Sergio, tu la sai lunga..
son d'accordo

Larry Massino ha detto...

Bravi che vi impegnate, ma però è troppo grosso... ai più oziosi suggerisco un meno spesso ma altrettanto efficace " L'Italiano " di Giulio Bollati.

Daniz ha detto...

Come ho detto anche l'altra volta, Le confessioni sono un romanzo eccezionale, specie la prima parte.
ci sono parti saltabili però, di tiritera patriottico-amaraleggiante. il libro si riduce, quindi, per tutte le tasche.