giovedì 4 agosto 2011

poetica


Con parole diverse
dire la stessa cosa,
sempre la stessa.
Sempre con le stesse parole
dire una cosa del tutto diversa
o la stessa in modo diverso.
Molte cose non dirle,
o dire molto
con parole che non dicono niente.
Oppure tacere in modo eloquente.

Hans Magnus Enzensberger

5 commenti:

lillo ha detto...

la poetica delle poetiche, direi..

aL ha detto...

Sergio dove le trovi queste perle ? Purtroppo io non me ne intendo molto e sto cercando da tempo una sorta di "guida alla poesia" (magari del '900) qualcosa da consigliare?

aL

kzkk ha detto...

geniale. ha un che di zen(?)

sergio pasquandrea ha detto...

@aL
le trovo un po' dappertutto: libri, siti web, persino facebook...
per la guida alla poesia, ora ci penso un attimo.

Alessandro Oresti ha detto...

direi che è molto umano...un po' quello che tutti noi abbiamo pensato di poter fare usando le parole, vedendole come ingredienti da dosare per produrre effetti differenti...