venerdì 11 febbraio 2011

lampi - 107


Averla accanto in minigonna per due ore, e va bene.
Vederla alla spiaggia con quel micro-bikini, si può anche reggere.
Ma rendersi conto che è praticamente identica a Sheila Tashikel no, è davvero troppo.

5 commenti:

amanda ha detto...

però un link alla succitata Sheila potevi anche metterlo, ora me la devo cercare da sola

sergej ha detto...

eh, per la mia generazione sheila tashikel fa parte dei primi sogni erotici adolescenziali, insieme a lamù, edvige fenech e alle pagine dell'intimo femminile di postalmarket.
comunque, eccola (è quella al centro).

amanda ha detto...

l'avevo già trovata grazie
almeno capire di che si parlava

CARLA NATALI ha detto...

Da leggere e distruggere:
Ti dispiace dare un'occhiata a questo post?

http://natakarla.splinder.com/post/24079530/a-proposito-di-premi

Grazie.
Carla

sergej ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.