sabato 30 ottobre 2010

woody

"Amare è soffrire. Se non si vuol soffrire non si deve amare. Però allora si soffre di non amare. Pertanto amare è soffrire, non amare è soffrire e soffrire è soffrire. Essere felici è amare, allora essere felici è soffrire. Ma soffrire ci rende infelici: pertanto per essere infelici si deve amare. O amare e soffrire. O soffrire per troppa felicità. Spero che tu stia prendendo appunti..."

(Woody Allen)

10 commenti:

amanda ha detto...

per la serie poche idee ma confuse

comunque ho preso appunto :)

lil ha detto...

ma no, non sono confuse, sono solo esposte in maniera "comica" o eccessiva, ma solo per indorare la pillola...
il messaggio è: la vita è dolore e non se ne scappa, comunque tu la metta, anche se ami, anche se sei felice, lo sarai per poco, perchè la vita è perdita, e la perdita ti porterà nuovo dolore. punto.

woody allen è il più grande autore tragico della nostra epoca.

amanda ha detto...

@Lilluzzo: rileggendo gli appunti ci ero arrivata anch'io... mi credi? :)

lil ha detto...

tu sei una in gamba, certo che ti credo ;)

Daniz ha detto...

lo adoro fino al 2005

sergej ha detto...

@Daniz
fino a "Match Point" o fino a PRIMA di "Match Point"?

sergej ha detto...

@lil e amanda
woody è uno dei grandi saggi della nostra epoca.
certe volte (come questa) mi conosce meglio di come mi conosca io stesso.

Daniz ha detto...

@sergej
match point dentro.
dopo,
l'unica cosa che gli vorrei dire è perché devi fare per forza così tanti film? uno di meno. iniziamo col togliere vichy, poi cristina... barcelona.
match point compreso però, sergej. quello mi è piaciuto.
tutto ciò che sta prima è inenarrabile, of course

sergej ha detto...

onestamente, dopo "match point" ho visto solo "scoop" (carino, ma niente de che).
però "match point" è davvero bello, forse la cosa migliore che ha fatto negli ultimi 15-20 anni.

amanda ha detto...

anche a me match point è piaciuto moltisssimissimo