giovedì 10 settembre 2015

il corpo intero

Il dolore (lo so)
occupa il campo visivo.
Se non riesco a pensare
con chiarezza
è perché il corpo è in stallo.
Chissà perché mi torna
in mente Carlo
che non ho visto morire.
Ho visto solo l'inizio
del suo dolore
e non l'ho capito.
Non si somma né
si divide il dolore.
Il centimetro quadrato
di carne che soffre
è ora il corpo intero.

Nessun commento: